Creare “città intelligenti” in Europa per migliorarne la vivibilità e la sostenibilità ambientale. Questo l’obiettivo del progetto European Smart Cities, portato avanti dal Centro per la Scienza Regionale dell’Università di Tecnologia di Vienna, l’Istituto di Ricerca per l’Abitazione, la Città e la Mobilità dell’Università di Tecnologia di Delft ed il Dipartimento di Geografia dell’Università di Lubiana.
Un progetto che punta a coinvolgere le città di medie dimensioni, ove risiede la maggior parte della popolazione europea, che ben si prestano a diventare dei modelli in grado di coniugare competitività e qualità di sviluppo urbano.